I MIEI LAVORI IN
DECOUPAGE


 
 

Le immagini sono cliccabili per essere viste in maggior dettaglio


portafoto:
 

 

set americani con tazze coordinate; cornice; paralumi; vassoi; posaceneri: set antipasto; cestini porta vasi; sottovasi coccio; tris palette legno; sottobicchieri; candele; biglietti auguri e molto altro!
 


 

 

 

 

 
 

 

 

i biglietti di Natale in découpage...... (formato 21x13)
 

 

.......e le cartoline di Natale (formato 13x18)



 

I primi découpage

Quadro carta musica
Quadro soggetti misti

 
Taglieri

 
Quadretti

 
Vaso & vassoio

 
vassoio in primo piano

 
   

 

vassoio conigli
   
    

candela decoupage
vasi
 

 

Porta in découpage
Particolari della porta

 

Quadri e taglieri in découpage

Con le forbici taglio alcuni soggetti che mi piacciono trovati su riviste più o meno specializzate, provo la composizione su un piano, quando mi soddisfa posiziono la stessa sulla superficie da trattare fissandola con dello scotch removibile. Segno alcune parti del contorno con la matita dei singoli elementi che andranno poi incollati uno alla volta. A questo punto passo il pennello con la colla vinilica diluita (circa una parte di acqua e tre/quattro di colla) sul retro di ogni disegno, lo posiziono e ripasso il pennello imbevuto di abbondante colla anche sopra, premendo per eliminare bolle e grinze che si formano sempre. E così procedo per ogni soggetto. Finita la composizione spennello su tutta la superficie del mobile, porta, quadro ecc. abbondante colla diluita che avrà funzione di isolante. A colla ben asciutta si passa una mano di flatting (coppale) trasparente su tutta la superficie, per non creare aloni di lucido solo sulla composizione specifica. Si lascia asciugare bene e si passano almeno 4 mani di flatting.

Parliamo ancora di Découpage.